It | En | De

CONTRIBUTO

Unione Europea   Repubblica Italiana   Regione Lombardia   Fondo Europeo Di Sviluppo Regionale

    Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124

La L. 4.8.2017 n. 124 (legge annuale per il mercato e la concorrenza) ha introdotto, all’art. 1 co. 125 - 129, alcune misure finalizzate ad assicurare la trasparenza nel sistema delle erogazioni pubbliche. Ai sensi del co. 127 dell’art. 1 della L. 124/2017, al fine di evitare l’accumulo di informazioni non rilevanti, l’obbligo di pubblicazione non sussiste ove l’importo delle sovvenzioni, dei contributi, degli incarichi retribuiti e comunque dei vantaggi economici di qualunque genere ricevuti dal soggetto beneficiario sia inferiore a 10.000,00 euro nel periodo considerato.
Per tale motivo si comunica che in data 06/04/2018 è stato firmato un contratto di finanziamento agevolato con FinLombarda S.p.a. che ammonta ad € 306.786. Tale finanziamento viene concesso in relazione al contributo regionale (Bando "AL VIA"), così come indicato nel Bollettino ufficiale della Regione Lombardia Serie ordinaria n. 8 del 19/02/2018, per l'acquisto di un macchinario di taglio laser "interconnesso al sistema aziendale" (già descritto in precedenza). L'importo complessivo del finanziamento relativo al Bando "AL VIA" ammonta ad € 613.572 (di cui i restanti € 306.786 sono stati finanziati dal Credito Padano-Banca di credito cooperativo), oltre ad € 108.277 concesse da Regione Lombardia come contributo agevolativo (regime di aiuto "de minimis").
La quota di competenza dell'esercizio 2018 relativa al contributo concesso da Regione Lombardia, iscritta a conto economico, è pari a € 16.682 (contributo in conto impianti contabilizzato secondo il metodo indiretto). La prima tranche di finanziamento, pari a € 122.714,50, è stata erogata dal 01/09/2018 da parte di Finlombarda S.p.a. (tramite Credito Padano) per € 61.357,25 e da parte di Credito Padano per € 61.357,25. Il debito per tale finanziamento è iscritto in bilancio tra i debiti verso banche entro l'esercizio successivo per € 24.008 ed oltre l'esercizio successivo per € 98.706,50.
- - -
- - -